Losappio respinge le accuse di De Leonardis sui consorzi di bonifica

Losappio: "Non possiamo finanziare i consorzi se il Governo ci strangola, riducendo i finanziamenti e imponendo un piano di rientro a base di tagli e di sacrifici"

Il Presidente del Gruppo consiliare Sel, Michele Losappio, risponde alle accuse del consigliere Giannicola De Leonardis

"Mentre il Governo ci strangola riducendo i finanziamenti e imponendo un piano di rientro a base di tagli e di sacrifici, il partito della spesa pubblica opera per appropriarsi delle risorse della Regione".

Non altrimenti si può definire la strana alleanza fra Pdl e un consigliere UDC finalizzata a sottrarre nell'attuale contesto un milione e mezzo di euro per finanziare alcuni consorzi di bonifica, come se non bastassero le anticipazioni che la Regione continua ad elargire in attesa della legge di riordino. Non c'è naturalmente da parte nostra alcuna avversione verso i Consorzi e in particolare verso quelli che camminano con le proprie gambe come avviene in Capitanata.

C'è invece la motivata indisponibilità a sottrarre fondi preziosi per le fasce sociali più deboli in un momento di lacrime e sangue che non consente alla Regione di operare come vorrebbe".
 

Le accuse del consigliere regionale Udc Giannicola De Leonardis

Avevo presentato un emendamento per permettere anche ai Consorzi di Bonifica della Capitanata e del Gargano di usufruire dei finanziamenti in forma di prestito accordati agli altri Consorzi di Bonifica pugliesi, per un principio generale di equità e giustizia, e perché la situazione economica relativamente solida dei due Consorzi di Capitanata non diventasse paradossalmente un elemento di penalizzazione” dichiara Giannicola De Leonardis  

“I consiglieri del Pdl hanno espresso parere favorevole all’emendamento, ma è stato decisivo per l’affossamento il voto contrario dei consiglieri di maggioranza,  Partito democratico, Italia dei Valori, Sinistra Ecologia e Libertà e La Puglia per Vendola rappresentata in Commissione da Anna Nuzziello, eletta in Capitanata"- spiega De Leonardis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento