Il Consiglio Comunale istituisce il Corpo di Polizia Municipale

Il Comune ha già sottoscritto il "Patto dei Sindaci", approvato il progetto della realizzazione di una casa degli anziani e la sdemanializzazione di un'area destinata a permuta. Si discute del piano di sosta tariffata

Procede senza sosta la seduta del consiglio comunale. Cinque i punti all’ordine del giorno affrontati finora. In questo momento maggioranza e opposizione si fronteggiano sul sesto punto all’ordine del giorno, il più importante, vale a dire quello relativo al Regolamento del piano di sosta tariffata proposto dalla giunta.

Patto dei Sindaci, il Consiglio Comunale approva l’adesione del Comune di Foggia. Russo: “Atto importante per permettere interventi tesi a migliorare la vivibilità”

Diminuire le emissioni di CO2 del venti per cento, aumentare l’impiego di energie alternative e incentivarne l’uso. È l’impegno che il Comune di Foggia ha preso attraverso la sottoscrizione del Patto dei Sindaci, l’iniziativa promossa dall’Unione Europea per lo sviluppo delle politiche ambientali a livello comunitario. Il provvedimento, presentato dall’assessore all’Ambiente, Pasquale Russo, è stato approvato dal Consiglio Comunale con 26 voti a favore e un’astensione.

Consiglio Comunale, approvato il progetto per la realizzazione di una casa di riposo per anziani e la sdemanializzazione di un’area finalizzata a una permuta

Il Consiglio Comunale, con 14 voti a favore e 7 sfavorevoli, ha approvato in data odierna il progetto esecutivo per la realizzazione di una casa di riposo per anziani denominata “Oasi Bianca” che sorgerà in viale degli Aviatori a Foggia. La struttura, finanziata dalla Regione Puglia, sarà realizzata dalla Azienda di servizi alla persona “Marchese De Piccolellis”. Il Consiglio ha votato all’unanimità l’emendamento che prevede la cessione a titolo gratuito del 20% dei posti letto all’amministrazione comunale che potrà destinarli ad anziani indigenti. Il Consiglio Comunale, con 14 voti a favore, 7 contrari e un astenuto, ha approvato altresì la sdemanializzazione di un’area finalizzata alla permuta con la CGIL di Foggia in relazione alla deliberazione dello stesso Consiglio Comunale n.65 del 14.11.2008.

Il Consiglio comunale istituisce il Corpo di Polizia Municipale. Lambresa: “Miglioriamo la nostra partecipazione al controllo del territorio”. Mongelli: “L’unanimità incrementa il valore istituzionale e civico dell’atto”

Il Consiglio comunale ha deliberato l’istituzione del Corpo di Polizia Municipale approvando all’unanimità il regolamento proposto dalla vice sindaco, Lucia Lambresa, e unitariamente emendato dalla V commissione consiliare Politiche socio-sanitarie. Il documento definisce, innanzitutto, che gli agenti svolgeranno funzioni di polizia locale e amministrativa, compresa la tutela della proprietà comunale, il rispetto delle norme igienico-sanitarie, la prevenzione e repressione di ogni forma di abusivismo e i compiti di interesse generale individuati dall’Amministrazione comunale. Come previsto dalla legge, quanti avranno la qualifica di agenti di pubblica sicurezza saranno dotati di arma per l’espletamento dei “servizi esterni di vigilanza e, comunque, i servizi di vigilanza e protezione della casa comunale e dell’armeria del Corpo, quelli notturni e di pronto intervento”. L’armamento avverrà “previa verifica del possesso dei requisiti psico-attitudinali”. In caso di obiezione di coscienza ci sarà l’esonero dal porto dell’arma da fuoco, fermo restando l’obbligo di svolgere gli stessi servizi senza che il Corpo o l’Amministrazione siano responsabili per i rischi derivanti dallo svolgimento del servizio disarmati. Fissati dal regolamento anche gli obblighi di formazione professionale ed esercitazione. L’uso dell’arma “è consentito quando sia necessario per respingere una violenza o vincere una resistenza al fine di evitare situazioni di pericolo”. Identici limiti valgono per le manette e altri strumenti di autodifesa, come i bastoni distanziatori e gli spray irritanti. Inoltre è sancito il criterio generale della “rotazione del personale nei servizi e nei nuclei operativi” per “valorizzare ed ampliare la professionalità del personale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento