Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Si torna in aula, Ventura si affretta a convocare il Consiglio comunale: pronte le surroghe dei consiglieri arrestati e dimissionari

All'ordine del giorno la sostituzione temporanea dei consiglieri Antonio Capotosto e Leonardo Iaccarino, sospesi dal prefetto, e la surroga dei dimissionari Bove, Di Pasqua e Morese

Il Consiglio comunale di Foggia si affretta a provvedere alla surroga dei consiglieri dimissionari e alla sostituzione dei membri sospesi dalla carica dal prefetto di Foggia, Raffaele Grassi.

Il presidente Lucio Ventura ha convocato la riunione in videoconferenza con modalità telematica a distanza sulla piattaforma Zoom in prima convocazione martedì 11 maggio alle 9.30 e, in caso di seduta deserta, in seconda convocazione mercoledì 12 maggio alle 16.30.

I primi due punti all'ordine del giorno riguardano la convalida della nomina temporanea dei consiglieri subentrati ad Antonio Capotosto e Leonardo Iaccarino. Si tratta di una supplenza per la durata della sospensione disposta a seguito dell'applicazione, nei loro confronti, di misure cautelari.

Poi si procederà alla surroga dei consiglieri dimissionari Consalvo Di Pasqua, Antonio Bove e Francesco Morese, prima della scadenza dei dieci giorni fissata dal Testo unico degli enti locali, termine considerato acceleratorio e non perentorio. Le surroghe determineranno anche la modifica della composizione di tre commissioni consiliari.

Da ultimo, come stabilito nella precedente seduta del Consiglio comunale, Ventura ha iscritto la surroga del vice presidente dimissionario Giulio Scapato, nonostante l'opposizione abbia dichiarato che non intende indicare un consigliere che possa ricoprire quel ruolo, da regolamento affidato alla parte opposta rispetto a quella che ha eletto il presidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si torna in aula, Ventura si affretta a convocare il Consiglio comunale: pronte le surroghe dei consiglieri arrestati e dimissionari

FoggiaToday è in caricamento