Politica

Coop. Verde: stanziati 790mila euro, prima tranche entro 5 giorni

A beneficiarne saranno le cooperative ed i consorzi di cooperative Union Coop, Eurocoop e Social Service, che riceveranno la prima tranche entro 5 giorni

Consiglio comunale

Il Consiglio comunale ha approvato la delibera con cui si riconosce la legittimità del debito fuori bilancio riveniente dall’espletamento del servizio di manutenzione del verde pubblico. Il voto favorevole è stato unanime da parte dei consiglieri presenti in Aula, della maggioranza (PD, PS, MeP, UdCap, Socialismo Dauno, Lista Mongelli, Lista Lambresa, Indipendenti) e della minoranza (la Destra, Foggia prima di tutto, Prima Foggia e Ppdt).

La somma stanziata ammonta a 789.077,37 euro ed è relativa ad ottobre, 1-9 novembre e dicembre 2011. A beneficiarne saranno le cooperative ed i consorzi di cooperative Union Coop, Eurocoop e Social Service, che riceveranno la prima tranche entro 5 giorni.

Sottoscritta la transazione e ratificato il debito fuori bilancio in Consiglio comunale, nessun’altra somma potrà essere riconosciuta dall’Amministrazione comunale – ha specificato in Aula il sindaco Gianni Mongelliche non aveva relazioni giuridiche con le cooperative del verde ed ha onorato per intero il contratto di servizio con Amica SpA”.

Nel suo intervento conclusivo, Mongelli ha espresso solidarietà a “chiunque abbia subito gli effetti di comportamenti inaccettabili che hanno travalicato la legittima rivendicazione dei propri diritti”, ed ha rivendicato “la natura politica di un atto di responsabilità e di governo”.

Ora è nostro dovere enunciare la programmazione di rilancio dell’azione amministrativa – ha affermato il sindaco – con cui dare un senso ai sacrifici chiesti e alle scelte difficili compiute”.

La ripresa integrale della seduta del Consiglio comunale sarà disponibile sul sito internet istituzionale del Comune di Foggia (www.comune.foggia.it) a partire da domani.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coop. Verde: stanziati 790mila euro, prima tranche entro 5 giorni

FoggiaToday è in caricamento