Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 2013 al 2018: ecco i voti persi o guadagnati a Foggia dai quattro maggiori partiti

 

Due elezioni a confronto, le Politiche del 2013 e quelle del 2018: scenari e contesti diversi ma che rendono bene di come PD e Forza Italia (allora PDL) abbiano perso tanto in termini di consensi nel capoluogo dauno. Chi invece è salito facendo registrare numeri da capogiro sono il Movimento 5 Stelle e finanche la Lega (ex Lega Nord).

A Foggia il partito che ha guadagnato più consensi è il Movimento 5 Stelle: è passato dai 23.239 consensi del 23-24 febbraio 2013 ai 36.695 del 4 marzo (dal 28,40% al 49,67%). Una valanga di voti che hanno permesso di conquistare tutti i collegi uninominali alla Camera e al Senato, e di eleggere ben otto parlamentari della Repubblica.

In 5 anni + 13.456 | + 21,27%

A seguire la Lega (ex Nord), che ha guadagnato la fiducia di quasi 6mila elettori, confermando così la capacità del leader Matteo Salvini di sfondare parzialmente anche al Sud Italia:  è passato da 477 consensi del 23-24 febbraio 2013 ai 6349 del 4 marzo 2018 (dallo 0,05% all’8,59%)

In 5 anni + 5872 | + 8,54%

Segno negativo per il Partito Democratico, in caduta libera da Nord a Sud, ad eccezioni di un paio di regioni. Dal 23-24 febbraio 2013 al 4 marzo 2018, in città il Partito Democratico è passato di 15925 consensi agli 8857 (dal 19,46% all’11,99%)

In 5 anni - 7068 | - 7,47%

Il partito che ha perso più consensi è Forza Italia, che passa dai 21.959 consensi del 23-24 febbraio 2013 (quando si chiamava Popolo delle Libertà) ai 12.097 voti del 4 marzo 2018 (dal 26,84% al 16,37%). Un calo evidente nel comune guidato da un sindaco forzista e che nel collegio del capoluogo aveva come candidata la cognata del primo cittadino, Michaela Di Donna.

In 5 anni – 9862 | 10,47%

LE COMUNALI 2014

FORZA ITALIA: 9905 VOTI | 12,15%

PARTITO DEMOCRATICO: 11.385 VOTI | 13,97%

MOVIMENTO 5 STELLE: 5140 VOTI | 6,30%

LEGA (NON C’ERA)

LE EUROPEE 2014

PARTITO DEMOCRATICO 24.346 VOTI |30,75%

MOVIMENTO 5 STELLE 22.119 VOTI | 27,04%

FORZA ITALIA: 18.697 VOTI | 23,61%

LEGA NORD:  705 VOTI | 0,89%

LE REGIONALI 2015

PARTITO DEMOCRATICO:  7334 VOTI | 13,65%

MOVIMENTO 5 STELLE: 9788 VOTI | 18,21%

FORZA ITALIA: 10376 VOTI | 19.3%

NOI CON SALVINI: 2301 VOTI | 4,28%

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento