Landella accoglie i neoassessori La Torre e Vacca e assicura: "L'ultima nomina verrà prima del Consiglio comunale"

Il sindaco: "Auguri di buon lavoro a loro. Prima della riunione del prossimo Consiglio comunale, attenderò l’indicazione per la nomina dell’ultimo assessore per portare, come previsto, a nove i componenti della squadra del governo”

Immagine di repertorio

Come già anticipato ieri da FoggiaToday, il sindaco di Foggia, Franco Landella, ha nominato Paolo La Torre vicesindaco con deleghe all'Urbanistica e allo Sportello Unico dell'Edilizia e Raffaella Vacca assessore alle Politiche Sociali e della Famiglia.

“Come sostenuto all'atto della nomina della Giunta prima della riunione di insediamento del nuovo Consiglio comunale, ho atteso le indicazioni che mi sono giunte dal coordinatore regionale della Lega, on. Luigi D’Eramo, per la nomina dei nuovi assessori", spiega il primo cittadino del capoluogo dauno.

"Faccio gli auguri di buon lavoro a Paolo La Torre e a Raffaella Vacca. Prima della riunione del prossimo Consiglio comunale che sarà chiamato ad approvare il bilancio consuntivo – puntualizza il sindaco Landella –, attenderò l’indicazione per la nomina dell’ultimo assessore per portare a nove i componenti della squadra del governo cittadino come previsto dalla normativa vigente”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

  • Da cinque anni alimentava casa e ristorante con l'elettricità rubata all'Enel: furto da 85mila euro

Torna su
FoggiaToday è in caricamento