Politica

Nasce a Foggia il comitato di 'Terra Nostra', il nuovo progetto che vuole ricostruire il centrodestra

Al nuovo progetto hanno aderito diversi parlamentari e consiglieri comunali. Il responsabili provinciale di Foggia Foglietta: "C'è entusiasmo, interesse e voglia di partecipare"

Nasce anche a Foggia il comitato di 'Terra Nostra', il nuovo progetto a livello nazionale che nasce dall’iniziativa di uomini e donne attivi nella politica dell’imprenditoria e nella società, i quali hanno deciso di lanciare una sfida di creare una casa comune per tutti gli italiani che si riconoscono nel centro destra.

L’idea è quella di mettersi in gioco per costruire una destra con la “D” maiuscola e per sostenere le capacità di Giorgia Meloni. Terra nostra, vuole rafforzare il centrodestra creando qualcosa che non ghettizzi e che rappresenti tutti coloro che non si riconoscono nelle politiche del governo.

Oltre alla Meloni, Terra Nostra ha visto l’adesione del parlamentare Walter Rizzetto, dell’ex parlamentare ed eurodeputato Erminia Mazzoni, di Diego Petrucci e di tanti consiglieri comunali dei vari Comuni italiani.

“Sono rimasto colpito dalle tantissime adesioni che ‘Terra Nostra’ sta raccogliendo”, sottolinea  il responsabile provinciale di Foggia Settimio Mimmo Foglietta. “C’è entusiasmo, interesse e voglia di partecipare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce a Foggia il comitato di 'Terra Nostra', il nuovo progetto che vuole ricostruire il centrodestra

FoggiaToday è in caricamento