Cittadella della giustizia a Foggia, Giuliano (M5S): "Risultato ottenuto grazie alle nostre sollecitazioni"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Un passo avanti del Comune di Foggia che finalmente dopo anni, di fronte al rischio di perdere il finanziamento di 70 milioni di euro per la cittadella giudiziaria, sembra aver ripreso in mano le pratiche per giungere alla chiusura del contenzioso ancora in atto su alcune particelle delle aree espropriate su cui dovrebbe realizzarsi la cittadella della Giustizia.”Così l’on. Carla Giuliano, parlamentare del M5S di San Severo, commenta la notizia dell’approvazione da parte del Consiglio comunale di Foggia di una sostanziosa transazione di 1 milione e 450mila euro per chiudere la partita del contenzioso che bloccava l’iter di realizzazione della cittadella. La parlamentare del M5S di San Severo, con un comunicato di qualche giorno fa, aveva chiesto a gran voce al Sindaco di attivarsi e di superare l’impasse per scongiurare il rischio di perdere il finanziamento. “La mia attività di sollecito, unita all’azione costante dei consiglieri comunali pentastellati del capoluogo, Giovanni Quarato e Giuseppe Fatigato, ha permesso di raggiungere questo primo risultato per il capoluogo e per tutta la Capitanata”; continueremo a seguire e ad attenzionare tutti i passaggi e a svolgere costante attività di pungolo affinché la città di Foggia possa cogliere pienamente questa grande opportunità conclude l’on. Giuliano.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento