"Presunte irregolarità", sul Palmisano i consiglieri Palmieri e Norillo all'attacco di Vacca: "Dove sei stata fino ad ora?"

Dura replica dei consiglieri di opposizione alla nota con cui l'assessorato ai Servizi Sociali guidato dalla leghista Vacca ha risposto all'interrogazione consiliare in cui si chiedevano chiarimenti sulle ultime vicende che hanno interessato la struttura

Palmieri, Vacca e Norillo

“L’assessore alle Politiche sociali del Comune di Foggia, Raffaella Vacca, deve essersi assentata per lungo periodo dal suo ruolo di pubblico amministratore se, dopo mesi di problematiche inerenti il Centro Palmisano, è riuscita a partorire una risposta scarna all’interrogazione dei consiglieri comunali di opposizione, totalmente insufficiente e completamente carente di tutte le evoluzioni negative che la vicenda del centro comunale per anziani ha scontato negli ultimi tempi". Lo dichiarano i consiglieri di opposizione al Comune di Foggia, Anna Rita Palmieri (La Città dei Diritti) e Michele Norillo del Movimento 5 Stelle.

"Ratio e finalità dell’interrogazione consiliare presentata nei giorni scorsi - continuano - era quella di chiarire e dare risposte alle diverse presunte irregolarità emerse in relazione all’affidamento da parte dell’assessorato che dirige delle attività per l’annualità 2019, la cui documentazione risulterebbe carente, come si evince e come riportato dagli organi di stampa, confermato dallo stesso dirigente delle Politiche Sociali che ne ha sospeso tutte le attività con conseguente ed immediata riconsegna delle chiavi del Centro di via Pestalozzi".

"L’assessore Vacca, evidentemente, non ha letto la documentazione inerente il Centro Palmisano, il che sarebbe grave, non solo perché si restituisce all’attività ispettiva e normata per legge dei consiglieri comunali una risposta scarna e monca, ma perché rischia l’assessore, con surreale leggerezza, di legittimare quanto il suo stesso dirigente ha messo in discussione” concludono.

La gestione della struttura di recente è stata messa a bando destinato ai privati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • La stanza dell'ospedale non ha la tv, paziente esce e ritorna con due lcd da 32 pollici: "Che bel gesto, grazie Luigi"

  • Domestica ruba denaro in casa, viene incastrata dalle telecamere e minaccia la proprietaria: "Stai attenta, non sai chi sono io"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento