Uno striscione per Mongelli: “Il Comune non abbandoni operatori e disabili”

E' stato affisso davanti al centro diurno per disabili psicosensoriali. "Da circa dieci mesi il Comune non paga gli stipendi e il debito ha raggiunto i 180mila euro"

Lo striscione davanti al centro

"Il Comune non abbandoni operatori e disabili". È lo striscione che Impavidi Destini, il gruppo diversamente abili di CasaPound Italia, ha affisso a Foggia, all’entrata del centro diurno per disabili psicosensoriali, “messo a rischio dalle inadempienze dell'amministrazione”. La struttura è frequentata quotidianamente da 32 pazienti ed è gestita con professionalità dalla cooperativa “Sorriso più”, “ma da circa dieci mesi il Comune non paga gli stipendi e il debito ha raggiunto i 180mila euro”.

"Il centro – spiega Vitostefano Ladisa, responsabile nazionale di Impavidi destini - è l’unica struttura a Foggia a curare questo tipo di problemi ed è quindi fondamentale per i ragazzi e le loro famiglie. Ma, in tempi di crisi come questi, per il territorio rappresenta anche un altro valore aggiunto: garantisce posti di lavoro”. “È impensabile – prosegue Ladisa - che a pagare i costi della mala gestione del territorio siano i servizi sociali, il personale medico e i pazienti”

Impavidi Destini chiede all’amministrazione Mongelli un’immediata soluzione, auspicando il coinvolgimento nel progetto della facoltà di Medicina e del Policlinico, al fine di non vanificare i sacrifici della cooperativa ‘Sorriso più’, che finora è andata oltre i propri impegni contrattuali, anticipando gli stipendi dei dipendenti e investendo nella loro formazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento