menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La premiazione

La premiazione

Castelluccio Dei Sauri tra i Comuni “ricicloni" di Puglia: l'ecotassa scende del 10-15%

Pronti per un nuovo obietti: "Mantenere alto il livello di percentuale (a gennaio 70% di differenziata) e puntare all'abbattimento dell'ecotassa regionale che con questi valori nel 2017 scenderà a 5 €/tonnellata" 

Il sindaco di Castelluccio Dei Sauri, Antonio Del Priore, è stato premiato a Bari, da Legambiente, nell'ambito della manifestazione 'Comuni Ricicloni 2016', giunta alla IX edizione, per i lusinghieri risultati ottenuti nella raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta.

Alla manifestazione erano presenti l'assessore regionale Santorsola, il commissario alla gestione dei rifiuti Grandaliano, il sindaco di Bari Decaro e varie personalità politiche e istituzionali. Del Priore, nel suo intervento, ha ringraziato oltre al personale addetto e gli uffici preposti, i cittadini di Castelluccio quali veri protagonisti della nuova raccolta che in un anno intero (dal 22 febbraio 2016 ad oggi) ha segnato la percentuale media del 69%.

Questo straordinario risultato già nel 2016 ha consentito la riduzione della tassa sui rifiuti del 15% e anche nel presente anno porterà una ulteriore riduzione del 10-15%, quale vero incentivo ai cittadini che con grande senso di responsabilità hanno recepito le indicazioni fornite dall'Amministrazione comunale. Dal confronto con le esperienze degli altri Comuni è emerso altresì che Castelluccio Dei Sauri, grazie alla gestione in proprio del servizio, è tra i pochi Comuni pugliesi ad essere riuscito a ridurre la tassa sui rifiuti (TARI).

Il sindaco ha illustrato le modalità di raccolta che sin dal primo giorno hanno visto la scomparsa degli odiati cassonetti stradali e il potenziamento dell'Isola Ecologica che, aperta tutti i giorni e comodamente fruibile, rappresenta il punto di forza del nuovo sistema. L'obiettivo ora è mantenere alto il livello di percentuale (a gennaio 70% di differenziata) e puntare all'abbattimento dell'ecotassa regionale che con questi valori nel 2017 scenderà per il Comune di Castelluccio Dei Sauri da 22 €/tonn. a 5 €/tonn. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento