Regionali 2015: Forza Italia punta su Michaela Di Donna, cognata di Landella

L’interesse del primo cittadino ad avere un rappresentante di fiducia a Bari, trova conferma nella candidatura a consigliere regionale della cognata avvocatessa

Michaela Di Donna

Se avesse potuto probabilmente avrebbe tentato la scalata a via Capruzzi, ma per quei 366 voti in più rispetto a Marasco, Franco Landella dallo scorso giugno siede sulla scranna più importante di Palazzo di Città. Ha scelto di fare il sindaco, ma le Regionali - senza ombra di dubbio - restano un obiettivo suo e dei suoi sostenitori.

L’interesse del primo cittadino ad avere un rappresentante di fiducia a Bari, trova conferma nella candidatura a consigliere regionale, in quota Forza Italia, della cognata Michaela Di Donna. Giovane, ma navigata ed esperta in tour e campagna elettorali, la sorella di Daniela e figlia di Massimino non ha perso tempo.

E’ già on line una fan page da “politico” che la riguarda, con una foto copertina che non lascia spazio ad alcuna interpretazione: un collage di cartoline che formano le lettere della parola Puglia. Ma le prime prove da candidata – con tanto di selfie insieme a Morese e Giuliani – il 29 novembre scorso alla multisala dello Showille di Bari, in occasione della convention pugliese ‘No Tax Day’ presenziata da Raffaele Fitto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Classe 1977, Michaela Di Donna è appassionata di arte ma laureata in Giurisprudenza. Dal 2004 esercita la professione di avvocato, oggi è docente di ‘Legislazione del Mercato dell’Arte’ e ‘Legislazione dello Spettacolo’ presso l’Accademia delle Arti di Foggia. E’ inoltre autrice del libro pubblicato nel 2010: ‘Umberto Giordano. Il diritto al restauro del teatro. La tutale giuridica dell'arte e dei beni culturali’

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento