Provinciali, al via la sfida Landella-Mongiello-Miglio. Sei liste e 62 candidati

I candidati presidenti sono Franco Landella, Paolo Mongiello e Francesco Miglio, quest'ultimo appoggiato da PD, UDC e Capitanata Civica. Si vota il 12 ottobre.

La Provincia di Foggia

Tre candidati presidenti e 62 concorrenti alla carica di consigliere, suddivisi in 6 liste. Sono questi i numeri ufficiali per l'imminente tornata elettiva che riguarderà la provincia di Foggia. Si vota il 12 ottobre. Oggi a mezzogiorno la scadenza dei termini per la presentazione delle candidature.

Il centrodestra arriva all'appuntamento spaccato. Sono due, infatti, i candidati presidenti: si tratta del sindaco di Foggia Franco Landella, il favorito di questa competizione "ponderazione" alla mano, che deposita a suo sostegno 177 firme (120 il numero minimo) e due liste (Forza Italia e Nuovo Centrodestra) ed il dirigente di Forza Italia, già capogruppo provinciale PDL, Paolo Mongiello che riesce a spuntarla nonostante il niet del suo partito e che rischia di essere l'insperato assist dell'area avversaria: 124 firme per lui, è ufficialmente in corsa.

Della divisione potrebbe godere il sindaco di San Severo, Francesco Miglio (161 sottoscrizioni) al quale si è affidato il centrosinistra come da desiderata di Michele Emiliano. Ma anche per lui ci sono grattacapi non da poco. Per Miglio ci sono ufficialmente tre liste a supporto:  Pd, Udc e Capitanata civica, la lista che fa riferimento all'assessore regionale al Bilancio, Leonardo Di Gioia. La quarta civica, Uniti per la Capitanata, composta dai partiti di sinistra più piccoli, attraverso queste colonne, sabato scorso, ha fatto sapere di aver le mani libere. "D'altronde la norma non prevede collegamenti obbligatori lista-presidente" ha ricordato Pino Lonigro, leader di Socialismo Dauno.

Mentre SEL ricorda di essere ancora in attesa "di una discussione seria su un progetto comune per la Capitanata per tutto il centrosinistra". Insomma, per i 3 candidati presidenti il percorso pare essere tutto in salita. Mongiello proverà fino all'ultimo momento utile a sottrarre amministratori al favorito Landella, Miglio dovrà cercare di tirare a sé i piccoli ed incunearsi nella spaccatura in corso nel centrodestra.

Operazione che gli sarebbe già riuscita col sindaco FI di Apricena, Antonio Potenza, che, in rotta col suo partito rispetto alla gestione della candidature, pare abbia deciso di sostenere Miglio come dimostra la presenza del suo vice, Anna Maria Torelli, nella civica di SEL e Socialismo Dauno. Non solo.

Landella rischia di perdere in corso d'opera anche Fratelli d'Italia: il responsabile provinciale, Mimmo Farina, deluso dalla mancata candidatura di un suo uomo come pure Forza Italia pare avesse promesso, denuncia in queste ore "l'inaffidabilità dell'alleato" e preannuncia un coordinamento provinciale in cui proporrà "la non partecipazione al voto". I partiti sono al lavoro, frenetamente.

LE LISTE Per quanto riguarda i candidati consiglieri, spiccano i consiglieri comunali di Foggia (per FI Ursitti e La Torre, per l'Udc Iaccarino, per Capitanata Civica Rosario Cusmai, per Uniti per la Capitanata Marcello Sciagura, per il Pd Pasquale Russo ed il socialista Saverio Cassitti) e diversi sindaci tra cui Antonio Tutolo da Lucera, candidato con Di Gioia,  quindi per Forza Italia Pierpaolo Gualano da San. Nicandro, Nino Danaro da Ascoli,  Ersilia Nobile da Vieste e Marco Camporeale  da Serracapriola; il sindaco di Celenza Massimo Venditti per Ncd, con la civica di Lonigro e Sel il sindaco di Cagnano Tavaglione e di Vico, Sementino. Ricompare qui anche Pasquale Pellegrino, già consigliere provinciale, ed un altro ex, Gaetano Cusenza. 

TUTTE LE LISTE E I CANDIDATI CONSIGLIERI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento