Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica San Marco in Lamis

Mediaset, canali oscurati a San Marco in Lamis. Lombardi: “Strada del conflitto senza costrutto”

Stando a quanto riportato dal quotidiano locale sammarchese, in questi anni Mediaset avrebbe diffuso il segnale gratuitamente utilizzando l'allaccio intestato al Comune

Dopo i disservizi Rai a Manfredonia, spunta il caso Mediaset a San Marco in Lamis. Infatti, come riportato da Sanmarcoinlamis.eu, nella cittadina garganica i canali Mediaset sarebbero stati oscurati perché l’amministrazione comunale avrebbe provveduto all’interruzione della  fornitura di energia elettrica con cui sarebbero stati alimentati, impropriamente, gli apparati di trasmissione delle reti televisive in questione. Stando a quanto riportato dal quotidiano locale sammarchese, in questi anni Mediaset avrebbe diffuso il segnale gratuitamente utilizzando l’allaccio intestato al Comune.

Sul caso si è espresso anche l’ex sindaco ed esponente del Partito Democratico, Michelangelo Lombardi: “L’amministrazione comunale, rispondendo ad una interrogazione del PD in Consiglio comunale con cui si chiedeva perché a San Marco in Lamis non si vedono da tempo molti canali televisivi, ha confermato di aver annullato il contratto che forniva l’energia elettrica alle antenne televisive. Invece di trovare una soluzione sensata ed equilibrata con i suoi interlocutori (Rai e Mediaset), l’amministrazione ha scelto, ancora una volta, la strada del conflitto senza costrutto. Il risultato è che 14mila cittadini sammarchesi (soprattutto gli anziani e le persone sole) sono rimaste senza la possibilità di vedere la TV. L’ennesimo e insensato regalo dell’Amministrazione Cera”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mediaset, canali oscurati a San Marco in Lamis. Lombardi: “Strada del conflitto senza costrutto”

FoggiaToday è in caricamento