Canale Faraniello, "stazione di pompaggio preleva acqua non utilizzabile per fini agricoli"

Gli attivisti di 'Italia in Comune' vogliono vederci chiaro: "Ma qualora venissero irrigati prodotti che vanno consumati anche crudi, la cosa potrebbe essere assai pericolosa per la salute"

La stazione di pompaggio

Gli attivisti di Italia in Comune chiedono chiarimenti sul canale Faraniello, corso d'acqua sorgiva alimentato per lo più dalle acque in uscita del depuratore di Foggia. "Essendo l'impianto di depurazione del nostro Comune privo di una stazione d’affinamento, le sue acque non possono essere utilizzate per fini agricoli, in più c'è da aggiungere che le analisi dei reflui lavorati di Foggia effettuate da Arpa evidenziano valori di escherichia coli (e non solo) non a norma di legge"

I pizzarottiani foggiani spiegano: "Nonostante le numerose denunce fatte dal nostro movimento politico in questi anni, la stazione di pompaggio (che dista poco meno di 3 km dallo scarico e che è ben visibile dalla strada) continua a prelevare le acque dal canale. Quindi ancora una volta abbiamo provveduto ad avvisare le autorità competenti, questa volta mediante pec indirizzata al sindaco e per conoscenza: Asl, Prefetto, Procura della Repubblica, Questore, carabinieri e polizia locale"

Aggiunge il movimento politico: "Non sappiamo cosa viene irrigato con quelle acque e se il prelievo è autorizzato. Ma qualora venissero irrigati prodotti che vanno consumati anche crudi, la cosa potrebbe essere assai pericolosa per la salute. Nei prossimi giorni cercheremo di verificare se sulla sponda del canale ci sono altre stazioni di pompaggio, anche se tale azione spetterebbe a chi deputato alle attività di controllo sul territorio"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento