Provinciali, voto inquinato? Il segretario assicura: “Correttezza e trasparenza"

Filippo Re: “Siamo impegnati ad organizzare una vigilanza discreta, leale e continua che non consenta la minima possibilità di irregolarità”

Il segretario Filippo Re

Filippo Re, segretario generale della Provincia di Foggia, interviene sulle voci che a poche ore dal voto mettono in dubbio la regolarità della competizione elettorale in programma il 12 ottobre. “Ci siamo mossi con largo anticipo, pertanto, posso tranquillizzare tutti gli elettori ed i cittadini della Capitanata, che abbiamo predisposto unitamente ad altre Istituzioni, tutte le misure necessarie per garantire che la competizione elettorale si svolga nella massima trasparenza. Quindi mi sento di rassicurare  tutti che la correttezza del voto non potrà essere messa in discussione. Siamo impegnati ad organizzare una vigilanza discreta, leale e continua che non consenta la minima possibilità di irregolarità.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento