"Fatti troppo gravi", Iaccarino convoca d'urgenza i capigruppo per domani (domenica): "Immediate determinazioni"

Un omicidio, due bar incendiati e un'auto fatta saltare in aria con un ordigno. Domani mattina conferenza dei capigruppo in Consiglio comunale

I gravissimi episodi di inizio 2020 - due bar incendiati, un omicidio e la bomba collocata sotto l'auto del direttore del personale de Il Sorriso in via D'Aragona - hanno spinto il presidente del Consiglio comunale Leonardo Iaccarino a convocare la conferenza dei capigruppo, che si riuniranno in via d'urgenza e straordinaria domani mattina, domenica 5 gennaio, vigilia dell'Epifania. 

Troppo gravi i fatti criminosi delle ultime ore che "ci impongono una profonda riflessione, successive ed immediate determinazioni" aggiunge il presidente del Consiglio comunale di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento