Peba a Foggia, Vurchio (Udc) chiede risposte al Comune: "Troppe occasioni perse servono azioni concrete"

La responsabile cittadina dell’Udc per le pari opportunità interviene sul Piano eliminazione barriere architettoniche la cui attuazione nel capoluogo dauno continua a tardare

A che punto siamo a Foggia nelle politiche di abbattimento delle barriere architettoniche? Lo chiede Stefania Vurchio, responsabile cittadina dell’Udc per le pari opportunità. Per la Vurchio il Comune di Foggia resta in ritardo nell’attuazione dei programmi legati al PEBA (piano eliminazione barriere architettoniche), mentre non riesce a portare a casa neanche i fondi regionali, previsti per l’adeguamento dei parchi gioco alle disabilità.

L'analisi della Vurchio parte dai parchi giochi per disabili: "Foggia, città capoluogo, non riesce a redigere un progetto convincente, tanto da arrivare ultima nella graduatoria regionale, superata da altri comuni della Capitanata come San Severo, Lucera e Cerignola. Sappiamo che l’amministrazione comunale ha intenzione d’intervenire sull’adeguamento di tre parchi cittadini (in zona Cep, Villa comunale e S.Pio X), ma è arrivato il momento di tradurre le buone intenzioni in azioni concrete, per garantire una città a misura di tutti e rendere fruibili i parchi gioco ai bambini portatori di disabilità"

L'esponente dell'Udc auspica azioni più incisive da parte dell'amministrazione: "Ultimamente forse è un po' distratta dai problemi di tenuta amministrativa, ma i bambini foggiani non possono aspettare il diradarsi delle tempeste politiche a Palazzo di Città e meritano tutta l’attenzione. Ma soprattutto la disabilità non deve essere vista come diversità e ogni sforzo deve essere finalizzato alla integrazione e alla socializzazione. 'Forza Foggia' non può essere solo uno slogan calcistico, ma un motivo di orgoglio per elevare in qualità della vita e in efficienza dei servizi la città capoluogo. Si sono perse tante occasioni, evitiamo di continuare su questa strada".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento