Monte Sant'Angelo, sì a baratto amministrativo. Barone: “Basta poco per cambiare le cose”

L’iniziativa, già portata avanti con successo dal M5S anche al Comune di Bari, permetterà a i cittadini in difficoltà di “pagare” le proprie tasse con il Comune, lavorando gratis per esso

Immagine di repertorio

Da poche ore, approvando un'istanza degli attivisti del M5S e della Consigliera Regionale Rosa Barone, è stato istituito nel Comune di Monte Sant'Angelo il baratto amministrativo. L’iniziativa, già portata avanti con successo dal M5S anche al Comune di Bari, permetterà a i cittadini in difficoltà di “pagare” le proprie tasse con il Comune, lavorando gratis per esso.

Esprime la sua soddisfazione la consigliera regionale M5S Rosa Barone: “In un paese con una giunta sciolta per mafia - dichiara - è una grande gioia poter dare dare concretamente ai cittadini e soprattutto quelli appartenenti alle fasce più deboli, la possibilità di barattare le tasse locali con lavori socialmente utili. Un plauso va ai nostri attivisti  che si impegnano per il prossimo e per migliorare la realtà del proprio comune.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto è stato infatti portato avanti grazie all’interessamento di semplici cittadini e attivisti come Domenico Accarino, del Meetup M5S di Monte Sant’Angelo. “Presto  - conclude Barone - mi recherò personalmente dai commissari prefettizi del Comune di Monte Sant’Angelo, con cui vorrei complimentarmi per aver posto in essere questa istanza, al quale ci auguriamo seguiranno altri progetti. Talvolta basta poco per cambiare le cose”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Bollettino tragico: quattro morti in provincia di Foggia, solo oggi 120 positivi al Coronavirus in Puglia

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento