Politica

Ballottaggio Lucera, la Lega: "Nessuna indicazione di voto"

Raimondo Ursitti, fa sapere che il partito non darà ai propri iscritti ed elettori alcuna indicazione di voto

In vista dell'imminente appuntamento elettorale di ballottaggio che interesserà la città di Lucera i prossimi 4 e 5 ottobre 2020 - tra Giuseppe Pitta e Fabrizio Abate - la Lega comunica di non aver aver sottoscritto alcun apparentamento né ha inteso promuovere accordi politici con le forze in campo. Pertanto il commissario della locale sezione, Raimondo Ursitti, fa sapere che il partito non darà ai propri iscritti ed elettori alcuna indicazione di voto. "Tanto si deve per dovere di chiarezza in un momento politico/elettorale delicato per la comunità lucerina".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggio Lucera, la Lega: "Nessuna indicazione di voto"

FoggiaToday è in caricamento