rotate-mobile
Politica

La Destra studentesca torna negli organismi dell'Uni Fg dopo 15 anni

Vincenzo Catalano è stato eletto nel Consiglio di Dipartimento Studi Umanistici come unico candidato con ben 131 preferenze (circa il 14%)

Vincenzo Catalano, Presidente Provinciale di Azione Universitaria, riporta dopo 15 anni la destra all’interno degli organismi universitari dell’Unifg, venendo eletto nel Consiglio di Dipartimento Studi Umanistici come unico candidato con ben 131 preferenze (circa il 14%). "Un risultato fantastico per un’associazione nata meno di un anno fa, che ha visto crescere in maniera esponenziale il numero dei giovani che si sono avvicinati in pochissimo tempo. Un segno molto importante, che esprime quanto sia forte il desiderio di cambiamento anche all’interno del mondo universitario. La stessa voglia di cambiamento che si replica nel mondo scuola, infatti Azione Studentesca elegge i suoi rappresentanti sia in Consulta Provinciale degli Studenti con Mattia Campetelli, che all’interno degli istituti scolastici, al Liceo Classico Lanza Lorenzo De Seneen e all' I.t. Rosati Christian Mucciarone'. 

"Fratelli d’Italia si coccola la sua “cantera”: una classe dirigente di giovanissimi che si forma e cresce guardando al futuro con fiducia e determinazione".

Grande soddisfazione esprimono tutti i rappresentanti di Fdi del territorio: il sottosegretario alla Salute e commissario regionale on. Marcello Gemmato, il viceministro alle Infrastrutture e commissario provinciale on. Galeazzo Bignami, l’on. Giandonato La Salandra, la senatrice Anna Maria Fallucchi, il consigliere regionale Giannicola De Leonardis e il commissario cittadino Mario Giampietro. "I nostri giovani militanti hanno dimostrato di avere tutte le qualità per emergere da una situazione studentesca che da troppo tempo veniva rappresentata sempre dalle stesse voci. Hanno saputo costruire un progetto credibile e serio che alla fine è stato premiato. Hanno dimostrato come l'umiltà e il duro lavoro alla fine  gratificano sempre e comunque".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Destra studentesca torna negli organismi dell'Uni Fg dopo 15 anni

FoggiaToday è in caricamento