La Destra: "Più autobus per Borgo Mezzanone e più controlli"

“La Destra” chiede con forza l’intervento delle autorità competenti affinchè ripristinino il regolare andamento dei servizi di trasporto urbano”.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

La Destra, raccolte le istanze dei residenti di Borgo Mezzanone evidenzia il disagio quotidiano dei fruitori del servizio di linea ATAF che collega il centro città con la borgata. Nonostante ci sia una linea completamente gratuita , la 24/1, dedicata ai cittadini extracomunitari costoro sistematicamente affollano anche l’autobus 24, a pagamento per i residenti, senza che le linee siano state opportunamente incrementate con altri mezzi in considerazione dell’aumento dell’utenza”. L’urgenza è evidenziata dal segretario cittadino della formazione di Paolo Agostinacchio, Luigi de Vito.

I Cittadini di Borgo Mezzanone – scrive De Vito in una nota – lamentano un sovraffollamento dell’autobus per tutte le ore di percorrenza che da luogo a non pochi disagi a cominciare dalle condizioni igieniche messe a rischio per il trasporto di materiali raccolti nei cassonetti dell’immondizia con conseguente esalazioni maleodoranti, per finire poi alla questione sicurezza poichè i passeggeri extracomunitari spesso viaggiano in evidente stato di ubriachezza portando a bordo bottiglie e lattine di alcoolici determinando situazioni di pericolo con comportamenti molesti nei confronti dei viaggiatori”.

Ragione per la quale chiede “un controllo serrato sulle linee urbane indicate per tutelare la sicurezza dei Cittadini. Più volte – continua – i passeggeri hanno manifestato le loro lamentele ai dipendenti dell’Azienda ATAF, i quali hanno dichiarato la loro impossibilità ad intervenire in alcun modo. E’ per questo che “La Destra” chiede con forza l’intervento delle autorità competenti affinchè ripristinino il regolare andamento dei servizi di trasporto urbano”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento