Atto intimidatorio a Potenza: la solidarietà di Rosario Cusmai

"Ancora una volta un atto vile che segna nel profondo, un gesto criminale che viola la serenità di un altro amministratore del nostro territorio"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Esprimo profonda solidarietà e forte vicinanza al Sindaco di Apricena, Antonio Potenza, per il grave attentato subito. Ancora una volta un atto vile che segna nel profondo, un gesto criminale che viola la serenità di un altro amministratore del nostro territorio. Un fatto grave che va condannato con fermezza.

E’ il commento vicepresidente della Provincia di Foggia, Rosario Cusmai sul preoccupante fatto di cronaca che ha colpito il primo cittadino apricenese, destinatario nelle scorse ore di una busta contenete un proiettile. “Fatti di cronaca come questo non fanno altro che compattarci, a tutti i livelli istituzionali, per continuare a dare, attraverso le nostre azioni quotidiane, un forte segnale di coesione nell’ottica del contrasto alla criminalità in ogni sua forma”, conclude Rosario Cusmai.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento