Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Tempo di cambi in Ataf: dopo Curatolo, Landella nomina la socialista Bernadette Cappelletta

La nomina è avvenuta nelle scorse ore. Cappelletta, di San Marco la Catola, è la storica segretaria socialista dell'ex parlamentare Lello Di Gioia

Dopo il cambio alla presidenza di Ataf, con la sostituzione fulminea di Stefano Torraco a favore di Cristiano Curatolo, arrivano le nomine nel cda di Ataf. Ieri il sindaco uscente di Foggia, Franco Landella, avrebbe vergato la nomina di Bernadette Cappelletta, storica segretaria del socialista Lello Di Gioia, nel cda di Ataf.

Consigliera comunale a San Marco La Catola, breve parentesi nel Pd, vicinissima al socialista di San Marco e ai socialisti foggiani Benvenuto e Piarullo, Cappelletta, in piena campagna elettorale, entra dunque a far parte dell’organo amministrativo dell’azienda dei trasporti.

Lo conferma lei stessa a Foggiatoday. Un atto probabilmente intempestivo posto che siamo nella fase di ridefinizione degli assetti politici del Comune di Foggia e il prossimo sindaco avrà comunque il potere di confermare o revocare atti precedenti di questo tenore. "Un atto di mera sostituzione della consigliera Linda D'Alessio, candidatasi e, pertanto, decaduta come da regolamento da noi voluto" sostiene il sindaco uscente Landella e candidato al ballottaggio del 9 giugno prossimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempo di cambi in Ataf: dopo Curatolo, Landella nomina la socialista Bernadette Cappelletta

FoggiaToday è in caricamento