De Leonardis: “Fare chiarezza sulle assunzioni negli stabilimenti Alenia”

Con un'interrogazione urgente Giannicola De Leonardis prova a far chiarezza sulle assunzioni negli stabilimenti di Foggia e Grottaglie

Giannicola De Leonardis, presidente della settima Commissione Affari Istituzionali della Regione Puglia, il 7 gennaio ha presentato un’interrogazione urgente a risposta scritta al presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna, della Giunta, Nichi Vendola e all’assessore al Welfare, Elena Gentile, per portare alla loro attenzione il caso degli stabilimenti Alenia di Foggia e Grottaglie, “delle dinamiche interne e delle modalità previste di selezione, assunzione e formazione di nuovo personale”.

L’esponente della DC, che nel giugno 2012  aveva portato all'attenzione pubblica il caso dei 60 operai romeni, lo ha fatto anche “alla luce degli ingenti investimenti e delle azioni messe in atto nel tempo dall’ente per favorirne l’insediamento prima e il radicamento poi nel territorio”. “Centinaia di curricula presentati, primi colloqui di selezione effettuati da un’agenzia interinale specializzata e poi un assordante silenzio, in un clima di tensione crescente e di attesa logorante ed esasperante” ha aggiunto

Il consigliere regionale chiede “garanzia di piena trasparenza e rispetto dei principi elementari di equità e merito, effettive – e non solo decantate - pari opportunità per i giovani pugliesi e per sostenere la crescita del territorio valorizzando e non mortificando i suoi migliori talenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con la pubblicazione on-line dei curricula e dei profili dei candidati alla selezione, in considerazione della “tensione sociale altissima e del numero di imprese costrette a chiudere o operare gravosi tagli di personale per effetto della grave crisi economica e della difficile congiuntura internazionale, con l’Alenia Aeronautica che si caratterizza come una delle poche realtà industriali in grado di garantire nuova occupazione sul territorio grazie a investimenti programmati per i prossimi dieci anni” sottolinea De Leonardis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento