“Benvenuto assolto dalle accuse di abuso d’ufficio a sfondo patrimoniale”

Il PSI foggiano: “Soddisfatti per sue capacità umane, professionali e politiche”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

La segreteria provinciale del PSI esprime viva soddisfazione per l’assoluzione, perché il fatto non costituisce reato, del compagno Angelo Benvenuto, dalle accuse di abuso d’ufficio a sfondo patrimoniale. Esprimiamo inoltre un plauso particolare alla persona di Angelo, per le sue capacità umane, professionali, politiche e per la fiducia che ha sempre riposto nella magistratura. La sentenza di oggi rappresenta un’ulteriore conferma della bontà dell’operato delle donne e degli uomini socialisti impegnati nell’amministrazione della cosa pubblica”

                                                                                    

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento