Più di 250 imprenditori agricoli di Capitanata all’Assemblea nazionale Coldiretti

Da luglio a settembre si apriranno centinaia di «Botteghe» con il marchio Campagna Amica. In tutte le province italiane, pertanto anche a Foggia, sarà possibile acquistare una vasta gamma di prodotti degli agricoltori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Saranno 250 gli imprenditori agricoli di Capitanata che questa notte partiranno a bordo di 5 pullman alla volta di Roma dove domani 7 luglio, presso il Palalottomatica dell’EUR, si svolgerà la  Assemblea Nazionale della Coldiretti che avrà per tema “Coldiretti ...quella straordinaria Italia del buon senso”.

L’Assemblea Nazionale della Coldiretti si aprirà con la relazione del presidente Sergio Marini alla presenza di quindicimila coltivatori italiani provenienti dalle campagne di tutte le Regioni e Province italiane in rappresentanza di 1,6 milioni di associati.

All’assise si discuterà delle strategie per valorizzare l’agricoltura utilizzando il “Made in Italy” alimentare quale leva competitiva in Italia e nel mondo,  evidenziandone il contributo che può offrire all’economia, all’occupazione e alla sicurezza alimentare dei cittadini, dopo le recenti emergenze. Un patrimonio del Paese che va difeso dalla concorrenza sleale che mette a rischio la sopravvivenza del sistema agricolo nazionale, la cui importanza è confermata dalle speculazioni sul cibo che hanno generato le recenti tensioni internazionali.

All’Assemblea interverranno il cardinale Angelo Bagnasco presidente della Conferenza Episcopale Italiana, Gianni Alemanno sindaco di Roma Capitale, il Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, il Ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, il Ministro della Salute Ferruccio Fazio, il Ministro delle Politiche Agricole Saverio Romano  e Enrico Letta vicesegretario del PD.

Fortemente motivati gli imprenditori agricoli della provincia di Foggia che parteciperanno alla Assemblea, consapevoli che la piena valorizzazione delle nostre produzioni potrà avvenire anche attraverso modelli innovativi di commercializzazione quale può considerarsi la V.D.O. (vendita diretta organizzata). Il progetto rientra appunto nella strategia di valorizzazione del made in Italy alimentare che sarà al centro dei lavori dell`assemblea  in programma  a Roma.

Infatti dopo i punti vendita aziendali e i farmer market, che hanno superato quota 700, debutta la «Gdo degli agricoltori» targata Coldiretti che  rafforza quindi il progetto di vendita diretta con una formula più evoluta che rappresenta un nuovo canale commerciale che si affianca alla Gdo tradizionale e ai negozi di prossimità.

Da luglio a settembre dunque si apriranno centinaia di «Botteghe» con il marchio Campagna Amica. In tutte le province italiane, pertanto anche a Foggia, sarà possibile acquistare una vasta gamma di prodotti degli agricoltori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento