Palazzo Dogana: approvato il piano provinciale per l'emergenza neve

Finanziato dall'esecutivo provinciale con 700mila euro su proposta dell'assessore ai lavori pubblici Domenico Farina. Avrà validità dal 1° novembre al 31 marzo

La giunta Pepe ha approvato il piano provinciale per l'emergenza neve. La proposta è arrivata dall'assessore ai Lavori pubblici Domenico Farina. Il piano avrà validità fino al 31 marzo per un finanziamento pari a 700mila euro.

"Abbiamo ritenuto necessario dotarci di un piano organico di interventi e di gestione delle emergenze al fine di farci trovare pronti qualora le condizioni metereologiche dovessero determinare problemi e difficoltà sul territorio provinciale" ha affermato Antonio Pepe

Stato di attenzione, allarme e preallarme sono le tre fasi di intervento previste dal programma. Trentanove le unità operative coinvolte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la prima volta l'amministrazione provinciale in questo campo si dota di un piano organico, muovendosi così nel solco della strategia avviata nel settore delle Protezione Civile, in uno spirito di collaborazione e di sinergia con il mondo dell'associazionismo a tutela del territorio e della nostra comunità".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento