rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022

40 anni fa la Macchia Gialla, oggi la Foggia che verrà. L'ing. Scarano: "Molte cose vanno riviste, ma questa città è bella"

L'ingegnere Antonio Scarano nuovo assessore con deleghe a Urbanistica, Sue, Suap, Marketing territoriale, Servizi Informatici, Innovazione Tecnologica

All'inizio della sua carriera, 40 anni fa, si è occupato della progettazione della Macchia Gialla, primo quartiere costruito sulla base di un piano particolareggiato. Tra l'alto stimato docente che ha insegnato per anni a Lucera, l'ingegnere Antonio Scarano è il nuovo assessore all'Urbanistica del Comune di Foggia.

Sul tavolo del suo assessorato c'è anche la grande sfida del Pug, il nuovo Piano urbanistico generale, al centro di diverse riunioni della Commisione Ambiente e Territorio. 

"In questa città convivono aspetti molto diversi - afferma Scarano - Ci sono zone che andrebbero decisamente riviste dal punto di vista urbanistico perché non sono antiche, sono vecchie e basta, degradate, ma purtroppo, per una serie di questioni legate ai processi e agli strumenti urbanistici di questa città, non si sono potute rivalutare".

Ci sono poi interventi che "hanno pesato moltissimo sullo sviluppo di questa città": "La più grande 167 d'Italia ci tiene ancora in una condizione di fabbisogno abitativo, è ancora carente, quindi vuol dire che qualcosa non ha funzionato. Ma nel complesso questa è una bella città. Mi auguro che con questa squadra, che mi piace, si possa lavorare insieme e ottenere dei risultati che lascino il segno".

Video popolari

40 anni fa la Macchia Gialla, oggi la Foggia che verrà. L'ing. Scarano: "Molte cose vanno riviste, ma questa città è bella"

FoggiaToday è in caricamento