La Lega Giovani riparte a Foggia da Antonio La Torre, il 23enne è già al lavoro: "Io punto di riferimento dei ragazzi"

Studente della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Foggia, assume l'importante incarico nel comune capoluogo dopo aver completato il primo anno della Scuola di formazione politica del partito di Matteo Salvini

È Antonio La Torre il nuovo Coordinatore cittadino di Foggia del movimento giovanile della Lega. 23 anni, studente universitario della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Foggia, La Torre assume l'importante incarico nel comune capoluogo dopo aver completato il primo anno della Scuola di formazione politica del partito di Matteo Salvini, della quale sta frequentando il secondo anno.
"Ringrazio il Segretario provinciale Daniele Cusmai, il Segretario cittadino Antonio Vigiano e il Coordinatore provinciale della Lega Giovani Alfonso Carella per la fiducia che mi hanno accordato con una nomina che intendo onorare con impegno ed attivismo - dichiara La Torre -. Il più grande ringraziamento desidero però rivolgerlo ai ragazzi che hanno aderito al nostro movimento giovanile, i quali ogni giorno lavorano con passione per promuovere e diffondere sul territorio i valori, le idee e i programmi della Lega e del suo movimento giovanile.


Il nostro obiettivo - aggiunge il Coordinatore cittadino della Lega Giovani - sarà quello di essere sempre presenti tra la gente e tra i ragazzi della nostra città, lavorando per essere un punto di riferimento per i tanti giovani che pretendono un futuro migliore, realizzando tutti i nostri obiettivi, fornendo un contributo determinante per mandare a casa una sinistra che da 15 anni mal governa la Regione Puglia e che non ha fatto nulla per combattere il fenomeno della fuga di cervelli che costringe le giovani generazioni ad abbandonare la propria terra, spopolandola ed impoverendola, per emigrare in altre Regioni o altri Paesi. Nei prossimi giorni lavoreremo per completare l’organigramma del movimento giovanile e comporre il direttivo cittadino".


"Stiamo costruendo le basi per una corretta impostazione della Lega Giovani - evidenzia il Segretario Provinciale della Lega Giovani, Alfonso Carella -. Con la nomina di Antonio La Torre intendiamo rinnovare e rafforzare il nostro cammino ed il nostro lavoro. Il movimento giovanile della Lega è pronto a dare un supporto importante alle prossime sfide elettorali, affiancando il partito ed avanzando proposte e idee, oltre, ovviamente alla nostra costante azione di militanza sul territorio".

"La nomina di Antonio La Torre a coordinatore cittadino della Lega Giovani, a cui auguro di cuore un buon lavoro, conferma la linea politica della Lega sul territorio - commenta il Segretario cittadino della Lega, Antonio Vigiano -. Lavoreremo per rinoscere e valorizzare le competenze territoriali, affinché la Lega possa sempre più interpretatare il suo ruolo di traino dell’intero centrodestra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Matteo non ce l'ha fatta, si è spento ieri sera a 40 anni: addio al consigliere comunale e coordinatore dei Fratelli d'Italia

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Terremoti, la Capitanata zona a rischio. Gargano fu devastato da uno tsunami. "A Foggia due edifici su tre non sono a norma"

  • Grave incidente stradale sulla Statale 16: tenta inversione a 'U' e prende in pieno un'auto, 4 feriti

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento