rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Politica

Michele Galante riconfermato presidente dei partigiani foggiani

Riconfermato presidente Michele Galante, che sarà coadiuvato da Michele Casalucci e Angela De Meo

Il comitato provinciale dell'Anpi di Capitanata, nella sua prima riunione dopo il congresso, ha eletto i nuovi organismi dirigenti suffragati proprio in occasione dell?assemblea elettiva delle scorse settimane. Michele Galante è stato riconfermato all'unanimità nella carica di presidente provinciale che ricopre dal 2016. Sono stati eletti altresì all'unanimità i due vicepresidenti nelle persone di Michele Casalucci, vicario e responsabile dell'organizzazione, e Angela De Meo, con la responsabilità del settore scuola e formazione. 

Nella stessa seduta è stata eletta anche la nuova segreteria provinciale che, oltre ai suddetti responsabili, comprende anche Michele Del Sordo, Colomba Mongiello e Sara Nazzaro. Orazio Montinaro è stato nominato responsabile del settore ambiente. Il comitato provinciale ha inoltre provveduto alla nomina della commissione di garanzia dei diritti degli iscritti. presidente è risultato Severino Cannelonga, che sarà coadiuvato da Matteo Borgia e Rosalia Gatta. Infine il collegio dei revisori dei conti ha eletto come suo presidente Alfonso Ciampolillo. Il presidente Michele Galante ha sottolineato al termine dei lavori la sua soddisfazione per l'esito della riunione che si è svolta in un clima di grande unità e condivisione.

"Abbiamo portato a compimento un'opera di grande rilievo, innestando nei nuovi organismi dirigenti forze giovani, donne e personalità di consolidata esperienza e valore. Alla luce di questo esito, l'anpi di Capitanata potrà affrontare con fiducia le scadenze e i compiti che l'attendono, a cominciare dalle manifestazioni del 25 aprile e dalle battaglie per arrivare nel più breve tempo possibile alla pace in Ucraina, imponendo il  cessate il fuoco, facendo prevalere una soluzione politico-diplomatica della guerra in corso  ed esprimendo la più convinta solidarietà al popolo ucraino vittima dell'aggressione e delle bombe russe. L'anpi di Capitanata lavorerà, come sempre, con la massima apertura per consolidare le conquiste di questi decenni, per affermare i valori costituzionali che sono alla base della nostra convivenza civile e per conseguire un nuovo ordine mondiale più giusto e pacifico".

Gli iscritti nel 2014 erano 136, oggi l'anpi in provincia di Foggia può contare sulla militanza di 568 tesserati attivi nel mondo delle professioni, della scuola, dell?impegno culturale, politico e sindacale, con tanti giovani, studenti, lavoratrici e lavoratori. L?anpi Foggia è presente in 19 comuni della Capitanata. Negli ultimi anni, l?associazione nazionale partigiani d?Italia ha organizzato decine di iniziative sul territorio: le manifestazioni per la pace e contro la guerra in Ucraina, la lotta alla mafia, l?impegno contro la violenza sulle donne, la mobilitazione in difesa della costituzione, i valori della solidarietà e il lavoro sono stati al centro di un impegno che guarda al presente e al futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Galante riconfermato presidente dei partigiani foggiani

FoggiaToday è in caricamento