Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica San Marco in Lamis

La Zanzara: “E’ con noi Angelo Cera, il deputato picchiaduro più temuto dai grillini”

Il parlamentare di San Marco in Lamis a Radio 24: "Se vado dai foggiani e dico che sto con Montezemolo come minimo mi menano. "Monti un ingrato, una persona che bada solo ai fatti suoi"

Angelo Cera, deputato di Scelta Civica, non ha dubbi. Intervenuto a Radio 24, durante la puntata de La Zanzara, l’onorevole sammarchese ha così commentato la scelta dell’Unione di Centro di andare con Monti: “'Con Monti, noi dell'Udc, ci siamo suicidati, è stato un matrimonio mai nato. Spero che qualche amico ai piani alti lo capisca e si metta il saio dell'umiltà (chiaro riferimento a Casini?). E' stata una cazzata incredibile, una forma di suicidio come quando un pastore porta le pecore e le fa cadere nel burrone''.

Il coordinatore provinciale dell’UdC prosegue: “Ognuno deve tornare a casa propria perché Scelta Civica non esiste più, sono solo generali senza truppa. Se vado dai miei concittadini di Foggia e dico che sto con Montezemolo come minimo mi menano, mi prendo un ceffone, mi danno un cazzotto in testa. Non lo possono vedere perché rappresenta una categoria di uomini che non capisce i drammi della povera gente.

Il parlamentare uddiccino – definito sul profilo Twitter de La Zanzara “il deputato picchiaduro più temuto dai grillini" – ha concluso. “Noi democristiani abbiamo rischiato tante volte di scomparire ma farlo con Monti è proprio il peggio. Ci hanno portato al suicidio alcune 'intelligenze', mica una sola persona. E Monti si è dimostrato un ingrato, una persona che bada solo ai fatti suoi, uno che pensa di stare nell'iperuranio, ma ce ne siamo accorti troppo tardi''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Zanzara: “E’ con noi Angelo Cera, il deputato picchiaduro più temuto dai grillini”

FoggiaToday è in caricamento