Sondaggio Cera vs Unione di Capitanata: il 56% pro dissidenti

Prevalgono i pro De Leonardis. Il 18% pensa che la colpa sia del leader Pierferdinando Casini. Il 26% degli utenti danno ragione al parlamentare dell'Unione di Centro

Vi avevamo chiesto chi tra il parlamentare Angelo Cera e la neonata Unione di Capitanata avesse torto o ragione rispetto alla vicenda scoppiata qualche mese fa tra l’onorevole e il consigliere regionale Giannicola De Leonardis all’indomani delle elezioni regionali e culminata con la costituzione a Roma del nuovo movimento targato Di Giuseppe e costola dello scudocrociato.

Una querelle alimentata dal duo Pellegrino-Bonfitto, a cui hanno preso parte i cosiddetti 102 dissidenti firmatari del documento anti-Cera. I due consiglieri provinciali sono stati indubbiamente gli artefici della nascita del nuovo partito e i protagonisti indiscussi della vicenda che ha visto contrapposti gli adepti dell’onorevole da una parte e i simpatizzanti di De Leonardis dall’altra.

La nomina di commissario provinciale del partito in provincia di Foggia che Cesa e Casini hanno affidato al parlamentare sammarchese è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Nemmeno il tentativo effettuato dai dissidenti a Cesa di rifare le nomine e quello del parlamentare di ottenere il rientro in massa dei 102 firmatari alla corte dello scudocrociato, è servito a ricucire un rapporto difficile e oramai segnato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ben 220 lettori hanno partecipato al sondaggio. 124, il 56% di essi, pensano che i dissidenti abbiano fatto bene a distaccarsi perché Cera non può pretendere di essere l’assoluto padrone. Per 57 utenti Angelo Cera ha ragione perché è la carica più alta in provincia di Foggia. Soltanto in 39, il 18%, sono del parere che questa divisione sia il frutto dell’incapacità del leader Pierferdinando Casini
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento