rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Politica

Alluvione, Nuzziello: “Tutelare famiglie e aziende con la sospensione di mutui e prestiti"

E' la richiesta del consigliere regionale, Anna Nuzziello

"Lo stato di immediata emergenza che ha colpito i 14 comuni pedegarganici e garganici deve prevedere necessariamente dei provvedimenti urgenti". Lo ha detto il consigliere regionale Anna Nuzziello in vista dell'incontro a Roma per decretare lo stato d'emergenza per i paesi in provincia di Foggia colpiti da un nubifragio senza precedenti ed una conseguente devastante alluvione. 

'Oltre alle ricognizioni ed ai bilanci dei danni che riguarderanno il sistema infrastrutturale pubblico e di pubblico interesse - ha aggiunto Nuzziello - è assolutamente necessaria un'interpellanza al Ministero dello sviluppo economico con la quale,  in attesa dello stato di emergenza, si possa chiedere un provvedimento di sospensione di tutti gli adempimenti tributari in raccordo con Regioni e Comuni.

Le aziende e le famiglie colpite devono essere tutelate anzitutto con la sospensione temporanea ed immediata di mutui e prestiti da parte degli istituti di credito,  come è avvenuto per i disastri sismici in Abruzzo ed in Emilia Romagna.  Soltanto così - ha concluso il consigliere regionale - si potranno tutelare le aziende produttive,  agricole, commerciali,  di servizio e le famiglie in difficoltà che già stanno vivendo un momento di disagio dovuto ai danni strutturali, che è però accentuato dall'obbligo di corresponsione degli adempimenti tributari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, Nuzziello: “Tutelare famiglie e aziende con la sospensione di mutui e prestiti"

FoggiaToday è in caricamento