Politica

Emergenza abitativa, Prc: "Non sono stati costruiti 30 alloggi popolari"

A denunciare il contenuto della delibera di giunta riguardante la mancata costruzione delle case di edilizia residenziale popolare, ci pensa il segretario del circolo Prc "Che Guevara", Giorgio Cislaghi

La delibera di giunta n. 74 del 27 luglio non piace al Prc. Nell’atto si legge che "Il Consorzio Unitario Coop Casa ha terminato la realizzazione degli edifici di cui alla richiamata convenzione, chiedendo altresì certificato di abitabilità, mentre non ha potuto realizzare i 30 alloggi derivanti dall’obbligo della convenzione perché il Comune, sulla scorta di sollecitazioni dei residenti in zona, ha ritenuto determinare nuova localizzazione per la realizzazione di quanto dovuto dal Consorzio Unitario Coop. Casa”.

Il segretario del circolo “Che Guevara”, Giorgio Cislaghi, trova assurdo che l’amministrazione attuale non sia riuscita a trovare uno spazio su cui edificare 30 alloggi di edilizia residenziale popolare.

Chiediamo che venga reso pubblico “l’impegno unilaterale d’obbligo del Consorzio Unitario Coop. Casa”,  menzionato nella delibera ma non consultabile on-line, e che vengano chiariti i termini entro cui questi alloggi popolari devono essere consegnati alla collettività” tuonano i componenti del circolo

Le prime trenta famiglia della graduatoria per l’assegnazione di alloggi popolari, probabilmente si aspetterebbero un doveroso chiarimento sulla mancata costruzione e consegna della casa.

DELIBERA N.74 DEL 27 LUGLIO

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza abitativa, Prc: "Non sono stati costruiti 30 alloggi popolari"

FoggiaToday è in caricamento