Pd e cinquestelle insieme in Puglia: tutto può succedere ma la decisione "non può essere presa a cuor leggero"

Vito Crimi ad Agorà non ha escluso del tutto l'ipotesi di un'alleanza in Puglia tra PD e Movimento 5 Stelle: "Scelta che non può essere presa a cuor leggero"

Emiliano e Di Maio

Se i cinquestelle di Antonella Laricchia in Puglia hanno praticamente chiuso la porta in faccia a Michele Emiliano, a Roma la trattativa resta aperta. Se ne discute.

Se è vero che i cinquestelle pugliesi farebbero molta fatica ad ingoiare il rospo, è altrettanto vero che il capo reggente dei pentastellati Vito Crimi, ad Agorà non ha escluso del tutto l'ipotesi di un'alleanza. Ha sottolineato però due cose: la prima è che il M5S ha fatto cinque anni di opposizione all'attuale governo regionale, la seconda è che la scelta di allearsi con Emiliano "non può essere presa a cuor leggero".

Non ha escluso questa eventualità. Secondo i beninformati la trattativa tra i vertici dei due partiti di Governo è in corso, Giuseppe Conte pare abbia messo una buona parola.

Non è quindi fantascienza l'ipotesi che si concretizzi quell'1% che qualche settimana fa a FoggiaToday la consigliera regionale Rosa Barone aveva definito "un caso estremo", aggiungendo che non sarebbe stato il caso "dal momento in cui eravamo arrivati a dire che non ci saremmo candidati in caso di alleanza con il Pd".

Tutt'altra storia in Liguria dove il Partito Democratico potrebbe correre sia con i cinquestelle che con Italia Viva, come confermato ad Omnibus dal renziano e presidente dei senatori Davide Faraone: "Speriamo si possa trovare un accordo, in Puglia con Emiliano non è fattibile".

La Liguria potrebbe indirettamente favorire l'alleanza in Puglia Pd-Cinquestelle, qualora i dem accettassero la candidatura a presidente del candidato dei cinquestelle. Tutto può ancora succedere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento