rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica San Severo

La caporal maggiore capo Alessandra Sacco segretario sezione Esercito del Siulm

Classe 1982, Alessandra Sacco è originaria di San Severo

Il direttivo nazionale Interforze del Siulm, Sindacato Unitario Lavoratori Militari, ha nominato la caporal maggiore capo Alessandra Sacco alla carica di segretario generale della eezione esercito del sodalizio. Si tratta della prima donna a ricoprire una posizione così prestigiosa in un sindacato militare.

Classe 1982, Alessandra Sacco è originaria di San Severo. Diplomata ragioniere perito commerciale e programmatore ha conseguito la laurea triennale in scienze psicologiche presso l’università degli studi 'Gabriele D’Annunzio di Chieti, maturando inizialmente delle esperienze professionali quale tirocinante operatore psicologico presso il centro igiene mentale di Chieti, ed il servizio psichiatrico diagnosi e cura dell’ospedale 'San Timoteo' di Termoli. Ha partecipato anche a progetti di ricerca presso le case circondariali di Campobasso e Larino.

Entrata a far parte della grande famiglia dell’esercito come Vfp1 nel 2007, ha prestato servizio fino al 2008 presso il centro di selezione Vfp1 del comando militare esercito 'Puglia', lavorando a stretto contatto con psicologi e psichiatri del medesimo centro.

Vinto il concorso da Vfp4, sceglie di intraprendere un nuovo cammino nella splendida realtà della brigata paracadutisti 'Folgore'. Dopo l’addestramento previsto ed il conseguimento del brevetto di paracadutista militare viene assegnata nel 2009, con l’incarico di fuciliere, al 183esimo reggimento paracadutisti 'Nembo', dove ha trascorso quasi dieci anni durante i quali è stata impiegata anche in operazioni in teatro operativo afghano e in patria nell’operazione strade sicure.

Nel 2013, dopo aver frequentato il corso di formazione presso la 'Scuola di Sanità e Veterinaria Militare', ha assunto l’incarico di aiutante di sanità, poi trasformato nel 2018 in operatore logistico sanitario, che attualmente svolge presso il reggimento 'Savoia Cavalleria' (3°). Con il nuovo reparto è stata impiegata nell’operazione 'Leonte' in Libano. 

Le esperienze formative universitarie e professionali militari ne esaltano la propensione naturale a occuparsi delle tematiche del personale militare appartenente alle varie categorie. Alessandra è sposata con Michele, militare anche lui, appartenente alla categoria sottufficiali ruolo marescialli, ed è madre di Lorenzo, un meraviglioso bambino di 19 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La caporal maggiore capo Alessandra Sacco segretario sezione Esercito del Siulm

FoggiaToday è in caricamento