Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica Manfredonia

Oasi Lago Salso, presto un albergo diffuso con 20 posti letto per i visitatori

Al via i lavori con il recupero di un capannone situato all'interno dell'omonima azienda agricola. L'assessore Angelillis: "Un notevole passo avanti nella fruizione del territorio"

Partiranno quest’oggi, ad opera della ditta Edilbat di Trani, i lavori per un intervento nel Sito di Importanza Comunitaria - SIC dell’Oasi Lago Salso. L’azione prevede il recupero funzionale di un capannone presente all’interno dell’azienda agricola Oasi Lago Salso, la cui superficie lorda complessiva è di 750 metri quadri da destinare a ricettività turistico-naturalistica.

Più nel dettaglio, il primo stralcio del progetto prevede la realizzazione, sulle due ali laterali dell’edificio di spazi per un totale di venti posti letto, estensibili a trenta. Si tratta di tre minialloggi da quattro posti letto ciascuno, estensibili a sei, con soggiorno, angolo cottura e giardino (uno dei quali strutturato per portatori di handicap), due minialloggi da quattro posti letto ciascuno, estensibili a sei, con soggiorno e angolo cottura, un punto ristoro per la vendita di bibite e bevande da asporto e una sala esposizioni per la vendita dei prodotti dell’Oasi.

In relazione al progetto, verrà rigorosamente conservato il profilo architettonico dell’edificio attuale, rappresentativo dell’architettura rurale del secondo dopoguerra. A tal fine si conserverà la finitura a mattoncino dei paramenti esterni, mentre le parti esterne intonacate avranno una colorazione bianca. La progettazione dei locali è stata anche effettuata con riferimento all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla realizzazione di vie di accesso più agevoli e di servizi dedicati, anche per rendere fruibile a tutti l’intero complesso.

“Abbiamo dovuto attendere qualche anno, ma finalmente sono stati sbloccati gli investimenti – spiega l’Assessore alle Risorse del Territorio e Sviluppo Economico del Comune di Manfredonia, Antonio Angelillis - necessari per la realizzazione di un albergo diffuso nell’Oasi, risorse rivenienti da un bando per la fruizione delle aree umide a cui abbiamo preso parte, congiuntamente ad altri Comuni, e che ammontano a circa 430.000 euro. E’ questo un notevole passo avanti per la fruizione dell’Oasi Lago Salso”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oasi Lago Salso, presto un albergo diffuso con 20 posti letto per i visitatori

FoggiaToday è in caricamento