rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Politica

Alberghiero senza cucina. Mongiello: “La Provincia chiarisca i motivi del ritardo dei lavori”

La parlamentare del Partito Democratico: “Senza le cucine non è garantito il diritto allo studio agli alunni dell’alberghiero Einaudi-Grieco di Foggia”

Anche la parlamentare del Partito Democratico, l’on. Colomba Mongiello, ha espresso un suo giudizio sulla situazione in cui sono costretti ad operare studenti e professori dell’istituto alberghiero ‘Einaudi-Grieco’. “Senza le cucine non è garantito il diritto allo studio agli alunni dell’alberghiero Einaudi-Grieco di Foggia”. Il componente della commissione Agricoltura della Camera ha espresso “solidarietà personale e istituzionale agli studenti e ai docenti di un istituto scolastico che non può svolgere appieno ed adeguatamente la propria funzione formativa a causa delle carenze infrastrutturali”.

Mongiello si schiera dalla parte di chi ha denunciato questa grave lacuna: “In pratica è da due anni che la cucina non funziona impedendo ai ragazzi di svolgere appieno il programma scolastico, già portato avanti con grande difficoltà anche a causa dei lavori di ristrutturazione di uno dei plessi scolastici. Forse il problema sarà risolto tra un paio di mesi, ma hanno ragione i ragazzi a denunciare i ritardi dell’Amministrazione provinciale, che farebbe bene a chiarire i motivi del ritardo con cui stanno procedendo i lavori”

Conclude l’esponente del PD: “E’ davvero singolare che in Capitanata, in una terra così fortemente vocata all’agroalimentare e al turismo, le istituzioni territoriali non si impegnino a garantire una formazione d’eccellenza consentendo ai ragazzi e alle imprese di cogliere opportunità di lavoro e affari”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberghiero senza cucina. Mongiello: “La Provincia chiarisca i motivi del ritardo dei lavori”

FoggiaToday è in caricamento