Polizia Municipale, Berardino sull'aggressione al collega: “Da 10 anni abbandonati dai politici”

Stefano Berardino, agente di Polizia Municipale ed esponente della UIL Funzione Pubblica: “Sono anni che chiediamo di essere messi nelle condizioni di poter lavorare e di poterci difendere”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“I politici ci hanno abbandonati a noi stessi ormai da 10 anni e adesso, a pochi mesi dalle elezioni, attestano solidarietà al collega aggredito. Sono anni che chiediamo di essere messi nelle condizioni di poter lavorare e di poterci difendere e, tranne qualche piccolo segnale venuto dalla Lambresa e da Arcuri, per il resto nulla. Se il Comune dovesse costituirsi parte civile nel processo contro l'aggressore al nostro tenente, saremo grati all'assessore Arcuri” così l’agente di Polizia Municipale ed esponente della UIL Funzione Pubblica, Stefano Berardino.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento