Politica

Referendum trivelle, affluenza alle urne: alle 19.00 ha votato 23,29% degli elettori

Nel confronto con le altre province pugliesi, quella foggiana resta fanalino di coda. In testa, per partecipazione alle urne, Lecce (33,79%) e Bari (28,50%)

Proseguono senza sosta, a Foggia e provincia, le operazioni di voto in merito al quesito del referendum abrogativo sulla durata delle concessioni per le trivellazioni in mare.

Alle 19 di oggi, l’affluenza degli elettori di tutta la provincia è stata del 23,29%, in media con il dato nazionale (23%). A Foggia città si è recato alle urne 28,55% degli aventi diritto al voto, il 22,35% a San Severo, il 15,60% a Cerignola e il 28,21% a Manfredonia. Continuano a fare la parte da leone i comuni garganici, tra i quali le Isole Tremiti, ad uno schioppo dal quorum, dove ha votato il 50% degli elettori, Rodi Garganico (31,3%), Peschici (il 24,17%) e Vieste (29,57%).

L'affluenza minore è stata rgistrata a Roseto Valfortore, dove i votanti non hanno sfondato il tetto dell'8% e a Carpino (11,8%). Nel confronto con le altre province pugliesi, quella foggiana resta sempre fanalino di coda (23,29 %). Maggiore affluenza a Lecce (33,79%), seguita da Bari (28,50%), Taranto (28,31%), Brindisi (27,61%) e Bat (27,61%). I seggi sono aperti dalle 7 di questa mattina e le operazioni di voto continueranno fino alle 23; poi inizierà lo spoglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum trivelle, affluenza alle urne: alle 19.00 ha votato 23,29% degli elettori

FoggiaToday è in caricamento