Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Concorso Vigili Urbani a Manfredonia: Pecorella contro l’amministrazione

Il presidente del Parco del Gargano, consigliere provinciale e comunale in quota Pdl, si scaglia contro Riccardi. "Il bando non è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale"

Non si placa la polemica che ruota attorno il concorso dei Vigili Urbani bandito dal Comune di Manfredonia che non ha visto alcun vincitore rispetto ai 1600 partecipanti.  A parlare è Stefano Pecorella nelle vesti di consigliere comunale di minoranza. L’esponente del Popolo della Libertà si scaglia contro l’amministrazione comunale, rea a suo parere di aver utilizzato in maniera impropria il sito istituzionale per colpire un avversario politico (articolo rimosso).


Pecorella inoltre denuncia un atto a suo parere gravissimo: “Nella lettura delle delibere di giunta non si trova traccia della pubblicazione del bando di concorso sulla Gazzetta Ufficiale”.
 

Il presidente del Parco del Gargano conclude chiedendo scusa ai 1600 partecipanti a nome di chi a suo parere (frecciatina a Riccardi) avrebbe già dovuto farlo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso Vigili Urbani a Manfredonia: Pecorella contro l’amministrazione

FoggiaToday è in caricamento