Macchine agricole: quali patenti servono?

Per guidare le macchine agricole è necessario una patente speciale. Scopriamo tutti i dettagli per partire alla guida di questi veicoli

photo credits @trattoriweb.com

Le macchine agricole, come i trattori, o le macchine operatrici bisogna prendere una patente speciale. Scopriamo quale e, soprattutto, quali le norme del Codice stradale assolutamente da rispettare.

Le patenti

Esistono tre tipi diversi di patente per poter guidare macchine agricole:

  • Patente A1 - il decreto legge (circolare N°4857 del 2013) cita la seguente frase: “Macchine agricole o dei loro complessi che non superino i limiti di sagoma e di peso stabiliti dall’articolo 53, comma 4, e che non superino la velocità di 40 km/h’’. Nello specifico, la patente di questo tipo si può anche conseguire a soli 16 anni, ed è ritenuta idonea per condurre le macchine agricole e operatrici.

  • Patente B - consente di guidare tutte le macchine operatrici e anche, eventualmente, le macchine agricole che non compaiono nella lista delle macchine autorizzate dalla patente A1. Questo tipo di patente si consegue a 18 anni e permette, quindi, di guidare mezzi come ad esempio le trattrici e tutte le altre macchine agricole e macchine agricole operatrici senza limiti di dimensioni e di peso.

  • Patente C1 - questa patente è richiesta ed è indispensabile per guidare macchine operatrici eccezionali.

Le differenze tra macchine agricole operatrici e macchine agricole

Le macchine agricole operatrici sono, ad esempio, le mietitrebbie, i mezzi di raccolta di prodotti agricoli e le trincee. Le macchine agricole, invece, sono i carrelli elevatori, le autogru e gli escavatori, cioè tutti i mezzi impiegati sia in strada sia all'interno di un cantiere di lavoro.

Sanzioni del Codice della Strada

È importante essere in regola con la patente, perché in caso di controlli il conducente dovrà affrontare il pagamento di una penale e in alcuni casi è previsto anche il fermo della macchina fino a un massimo di tre mesi. Inoltre, chiunque guidi macchine agricole o macchine operatrici senza patente viene punito ai sensi dell’articolo 116, commi 15 e 17.

Proprio questi commi introducono una sanzione amministrativa che va da 5mila fino a 30mila euro; per tale ragione è importante sottolineare che se si viene fermati alla guida senza essere in possesso della patente una seconda volta nell’arco di due anni, si può essere arrestati fino a un anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento