menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo in Capitanata: rischio neve sopra i 300 metri dal Gargano ai Monti Dauni e allerta 'gialla' per vento

Venti forti con raffiche di burrasca su tutto il territorio, con burrasca forte sulla Puglia centro-meridionale. Allerta meteo per neve su Gargano e Monti Dauni il 26 gennaio 2021

Sarà un inizio di settimana all’insegna del maltempo in Capitanata e nel resto della Puglia. Una doppia allerta è stata diramata dal centro funzionale decentrato della Regione Puglia per l’intera giornata di domani.

A partire da domattina, e per le successive 18-24 ore, si prevedono venti da forti a burrasca nord-occidentali su tutto il territorio regionale, in particolare sui settori adriatici e ionici e lungo i crinali appenninici, con mareggiate lungo le coste esposte.

Dalla mezzanotte del 26 gennaio, sulla Puglia centro-meridionale, si prevedono venti forti nord-occidentali, con raffiche di burrasca fino a burrasca forte.

Sempre da domani e per le successive 24 ore, si prevedono nevicate al di sopra dei 300-500 metri sui settori settentrionali, con apporti al suolo deboli. Al di sopra dei 600-800 metri, sul resto della Puglia con apporti al suolo deboli. 

La Regione ha, pertanto, diramato una allerta gialla di 24 ore per rischio neve localizzato su Gargano e Tremiti, Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto e Monti Dauni.

Allerta gialla per vento (arancione per Puglia Centrale Adriatica, Salento e Bacini del Lato e del Lenne) su tutto il territorio regionale a partire dalla mezzanotte e per le successive 36 ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento