Capitanata nella morsa della neve e del gelo: attivati i Coc, scuole chiuse e spargisale in azione

Mezzi spargisale in azione a Foggia e in quasi tutti i comuni della provincia, dove nevica e fa molto freddo. Alcuni sindaci hanno disposto la chiusura delle scuole

Faeto, foto di Ennio Mascia

L’ampia circolazione depressionaria, che insiste sul Mediterraneo centrale, continua a richiamare aria fredda dall’Europa nord-orientale interessando prevalentemente la Puglia centro-settentrionale e la provincia di Foggia con nevicate da deboli a puntualmente moderate fino a quote di pianura, ulteriore calo delle temperature e forte ventilazione dai quadranti settentrionali.

Martedì 27 febbraio 2018: le scuole chiuse

Per la giornata di oggi sono previste nevicate fino a quote di pianura con apporti al suolo moderati, temperature in sensibile diminuzione e venti forti dai quadranti settentrionali. Anche domani la neve cadrà in maniera moderata in Capitanata, soprattutto sul Gargano. Le temperature resteranno ancora molto basse, mentre i venti saranno solo localmente forti dai quadranti settentrionale e mediamente in attenuazione.

Capitanata quindi nella morsa della neve e del gelo. Dalle prime ore del mattino sul Gargano ai Monti Dauni la coltre bianca è scesa copiosa in quasi tutti i comuni  foggiani: da San Marco in Lamis a Orsara di Puglia, da Vico del Gargano a Deliceto, da Bovino a Rignano Garganico, da Candela a San Giovanni Rotondo, da Troia a San Nicandro Garganico, da Alberona a Castelluccio Valmaggiore, da Carlantino a Faeto.  Fiocchi bianchi anche a Foggia, Apricena, Troia e a San Severo.

La Sala Operativa della Protezione Civile sta seguendo l’evolversi della situazione che, attualmente, vede l’apertura di alcuni C.O.C. delle province di Foggia, BAT, Bari e Taranto per la gestione dell’evento emergenza neve. La viabilità su autostrade e ferrovie non presenta criticità, le prefetture Bari, BAT e Foggia hanno interdetto il transito ai veicoli pesanti, alcuni comuni hanno, in via precauzionale, chiuso le scuole di ogni ordine e grado. A Rignano Garganico, Troia, Candela, Ascoli Satriano, San Marco in Lamis (anche il 27 febbraio), San Nicandro Garganico (anche il 27 febbraio), San Severo, Deliceto, Monte Sant'Angelo e anche a Cerignola.

Sono operativi sul territorio le strutture tecniche provinciali supportate anche dalle associazioni di volontariato con l’utilizzo di mezzi spargisale sulla viabilità più colpita. Mezzi Amiu pronti ad entrare in azione nel capoluogo dauno, dove al 'Candelaro' sono stati attivati un punto di raccolta e di ritrovo per i senza tetto.

La neve a Foggia: le immagini

Le immagini video della neve

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento