Meteo

Capitanata imbiancata: la Befana porta vento e tanta neve

In provincia di Foggia la coltre bianca si è posata anche in pianura. Situazione sotto controllo sul Gargano e sui Monti Dauni

Oltre a dolci e carbone, la Befana ha portato neve un po’ ovunque ma senza esagerare. La coltre bianca si è posata sui comuni dei Monti Dauni (Monteleone di Puglia su tutti) e in particolare su quelli del Gargano (maggiormente colpiti San Marco in Lamis, Rignano Garganico, San Giovanni Rotondo e soprattutto Monte Sant’Angelo). Breve ma intensa prima dell'alba nel capoluogo dauno.

LA NEVE FA L'AMORE CON IL MARE: LE IMMAGINI

VIDEO | FIOCCHI DI NEVE ANCHE A FOGGIA

TORMENTA DI NEVE E VENTO SUL GARGANO

LA NEVE PRIMA DELL'ALBA SULLA CITTA'

Fiocchi di neve sono caduti anche a Lucera, Candela, Stornara, Ascoli Satriano, Troia, Manfredonia e Mattinata, quindi in pianura e fino al livello del mare. La situazione al momento è sotto controllo, ma il vero nemico dell’Epifania è il vento. Non si segnalano grossi disagi sulle arterie provinciali, al momento tutte o quasi percorribili. Ma la Prefettura di Foggia invita gli automobilisti alla massima prudenza.

LA TORMENTA DI NEVE DEL 5 GENNAIO

NEVE: LE FOTO INVIATE DAI LETTORI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capitanata imbiancata: la Befana porta vento e tanta neve

FoggiaToday è in caricamento