Fulmini e saette minacciano la Capitanata: black out, allagamenti e disagi

Black out e allagamenti (soprattutto a San Severo) ma anche due incendi, in via Manfredi a Foggia e in località Mila a San Giovanni Rotondo, per via dei fulmini

I fulmini scattati dai Monti Dauni nella foto di Ennio Mascia

Il maltempo mostra i muscoli e minaccia la provincia di Foggia. Fulmini, temporali, saette e soprattutto tanta pioggia hanno imperversato per più di un’ora su gran parte della Capitanata. A San Giovanni Rotondo, in località Mila, un fulmine si è abbattuto su una montagna provocando un incendio, che solo il violento acquazzone è riuscito a spegnere del tutto.

Maltempo, la situazione a Foggia

Fulmini anche a Foggia, dove in via Manfredi è andato a fuoco un palo della pubblica illuminazione. Sempre nel capoluogo dauno, sulla Statale 773, un lampione è precipitato sulla rotonda di via Napoli coinvolgendo un’auto in transito. 

incendio palo della luce-2

Non si registrano, per fortuna, feriti. A complicare le cose ci ha pensato anche un black out in più quartieri della città, al buio per circa una trentina di minuti, e il traffico che ha provocato enormi disagi in centro soprattutto tra viale degli Aviatori e viale Michelangelo.

traffico foggia-8

In provincia la situazione sulle strade e nei comuni, al momento, è sotto controllo. Si registrano allagamenti consistenti soprattutto a San Severo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

san severo allagata-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Il Coronavirus non si ferma ma galoppa: 41 nuovi contagi nel Foggiano e 13 morti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento