Il maltempo non lascia la Puglia: allerta giallo-arancione ovunque, raffiche di vento e grandinate anche in Capitanata

Allerta gialla e arancione oggi e domani 15 e 16 luglio 2019 in provincia di Foggia e in Puglia

Foto di repertorio

Il maltempo non lascia la Puglia. Dalle 14 di oggi e per le prossime 10 ore, le sei province saranno interessate da precipitazioni a carattere di rovescio o temporale con quantitativi cumulati generalmente deboli. 

E ancora, dalla mezzanotte di oggi e per le successive 20 ore si verificheranno precipitazioni da sparse e diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati moderati, elevati su Puglia Centrale Adriatica, Puglia Centrale Bradanica e Bacini del Lato e del Lenne. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frquente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Pertanto dalle 14 e per le successive 10 ore è prevista un'allerta gialla per rischio idrogeologico ed idrogeologico per temporali. Dalla mezzanotte  e per le successive 20 ore, è prevista un'allerta arancione per rischio idrogeologico ed idrogeologico per temporali sulla PuglIa Centrale Adriatica, Puglia Centrale Bradanica e Bacini del Lato e del Lenne. L'allerta resta gialla nel resto del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

  • Mafia garganica: catturato alle Canarie 'U meticcio', è rientrato in Italia dopo l'arresto del blitz 'Neve di Marzo'

  • Duro colpo alla mafia dei clan Li bergolis e Papa, in affari con 'Ndrangheta e Camorra: 24 arresti per armi e droga, sequestri per 2 milioni

  • Ultim'Ora | Traffico di droga, colpito il 'Clan dei Montanari': blitz di polizia e finanza, 24 arresti

  • Aggredito il consigliere comunale Massimiliano Di Fonso: picchiato da 5 uomini, finisce in ospedale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento