Sabato, 31 Luglio 2021
Meteo

Temperature in lieve calo nel Foggiano: farà caldo ma non sarà bollente

A cura di Andrea Bonina di 3BMeteo.com

caldo foggia

La lunga e intensa ondata di calore iniziata a metà giugno e alimentata senza soluzione di continuità dall’afflusso di torride correnti sahariane ha ormai raggiunto la sua fase culminante sulla Puglia.

Come riportano i meteorologi di 3bmeteo.com, quest’oggi si registrano temperature massime fino a 39°C a Foggia e ben 41°C a Borgo Libertà, frazione rurale della città di Cerignola; si superano i 35°C anche in alta collina, mentre si mostrano relativamente più contenuti i valori termici lungo le coste interessate dalle brezze marine, a fronte tuttavia di elevati tassi di umidità relativa e, dunque, condizioni spiccatamente afose.

Sotto l’egida dell’anticiclone africano, le masse d’aria in afflusso dall'Algeria si associano per altro a qualche velatura di passaggio e ad elevate concentrazioni di polvere desertica, alla base di cieli dal tipico aspetto “lattiginoso” su gran parte del Sud Italia.

Secondo le previsioni di 3bmeteo.com, un moderato calo delle temperature – nell’ordine dei 2/3°C in meno rispetto ai valori odierni – si farà strada sulla Puglia già a partire dalla giornata di mercoledì; occorrerà tuttavia attendere i primi giorni del mese di luglio per un graduale ritorno a condizioni atmosferiche più affini alle medie climatiche: proprio in prossimità del weekend, infatti, le propaggini settentrionali del promontorio nordafricano si abbasseranno di latitudine, favorendo l’ingresso di correnti relativamente più temperate e umide dai quadranti nordoccidentali.

Ci attende dunque un fine settimana caldo, ancora pienamente estivo, ma senza gli eccessi delle giornate precedenti: le temperature massime si attesteranno tra i 32 e i 35°C nel Tavoliere delle Puglie e sul Salento e tra i 28 e i 31°C lungo le coste adriatiche; nelle aree interne a ridosso del Subappennino e delle Murge potranno fare la loro comparsa anche locali annuvolamenti pomeridiani, ma con bassa probabilità di fenomeni degni di nota.

Nessun problema per la balneazione sul mar Ionio, ancora poco mosso o quasi calmo; a tratti increspati il basso Adriatico e il Canale d’Otranto per effetto dei venti di Maestrale.


 

726

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature in lieve calo nel Foggiano: farà caldo ma non sarà bollente

FoggiaToday è in caricamento