Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Meteo

Perturbazione artica lambisce la Capitanata: temperature in discesa e leggere nevicate

La Protezione Civile Regionale ha diramato un'allerta meteo valida 24-36 ore nelle zone Gargano e Tremiti, Tavoliere-bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Sub-Appennino Dauno e Basso Fortore

Le temperature miti del fine settimana natalizio in Capitanata, sono destinate a cedere il passo ad una perturbazione artica che colpirà per 48 ore anche la provincia di Foggia. Dopo l’improvvisa quanto inaspettata grandinata di ieri sera sul capoluogo dauno, fino a giovedì la Capitanata sarà sferzata da vento freddo, piogge e grandinate sporadiche (come quelle che stanno interessando da questa mattina alcuni paesi garganici), mentre la neve potrebbe imbiancare i comuni sopra i 700 metri sul livello del mare (LEGGI QUI).

VIDEO: COSI' LA GRANDINE SORPRENDE FOGGIA

Intanto, la Protezione Civile Regionale ha diramato un'allerta meteo per la giornata di oggi, 28 dicembre, e valida per le successive 24-36 ore, durante le quali si si prevedono “venti forti dai quadranti settentrionali, con raffiche di burrasca forte, in particolare sulle zone adriatiche; mareggiate lungo le coste esposte”. Le zone interessate dall’allerta meteo sono Gargano e Tremiti, Tavoliere-bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Sub-Appennino Dauno e Basso Fortore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perturbazione artica lambisce la Capitanata: temperature in discesa e leggere nevicate

FoggiaToday è in caricamento